Una nave Klingon nel primo trailer di Star Trek: Discovery

Da quando è stato rilasciato il production trailer di Star Trek: Discovery sempre di più sono le domande che i fan di Star Trek si pongono. Le immagini mostrate permettono di dare un’occhiata a diversi momenti della produzione della serie. Un elemento che ha destato grande curiosità è sicuramente uno degli imponenti set in costruzione, che non assomiglia a nulla di già visto in Star Trek.

Troppo articolato per essere un classico ponte di comando di una nave della Flotta Stellare, questo grande ambiente è stato da subito associato all’architettura Klingon. A confermare tale supposizione è bastato confrontare le immagini del set con i primi lavori grafici condivisi da Mark Worthington, proprio il designer principale della nuova serie di Star Trek. L’artista, incaricato di creare l’aspetto di navi, ambienti e tecnologia, aveva mostrato in passato alcuni concept art degli interni e degli esterni di una misteriosa nave definita Klingon Sarcophagus Ship, una nave funeraria dell’Impero.

La sua proposta per gli interni sembra coincidere con quanto le maestranze hanno costruito nel teatro di posa a Toronto. Il movimento delle scale e la centralità della forma ricordano proprio l’opera grafica di Worthington e, con l’ausilio di un po’ di computer grafica e qualche green screen la resa finale potrebbe essere molto simile.

A questo punto rimane da chiedersi a cosa serva una nave funeraria. Che sia una sorta di vascello funebre per un Imperatore defunto? O forse una nave incaricata di riportare le vittime di una strage sul proprio pianeta natio?

2 risposte a “Una nave Klingon nel primo trailer di Star Trek: Discovery”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.