Sonequa Martin-Green parla del suo personaggio

La rivista online The Entertainment Weekly ha recentemente condotto una serie di interviste con gli attori e la troupe di Star Trek: Discovery e le pubblicherà periodicamente, in accordo con le esigenze (e le restrizioni) della produzione della serie televisiva.

Primo estratto di queste interviste ad essere pubblicato è una chiacchierata con l’attrice Sonequa Martin-Green, che interpreta il Primo ufficiale Michael Burnham. Personaggio di cui non si sa ancora molto. E’ un’umana? Vucaniana? Da dove ha origine il suo legame con Sarek? Perché ha un nome maschile pur essendo una donna?
Ecco qualche indizio direttamente dalle parole della Martin-Green:

“Sono il Primo Ufficiale della U.S.S. Shenzhou, che è sotto il comando del Capitano Philippa Georgiou, interpretata dalla fantastica Michelle Yeoh. Vivo un conflitto interiore e la serie sarà una ricerca di autoconsapevolezza, dovrò capire cosa significhi essere viva, essere umana, essere un ufficiale della Flotta Stellare, essere un’eroina.”

Aaron Harberts, co-showrunner della serie con Gretchen J.Berg, ha così parlato del processo di selezione dell’attrice:

“Abbiamo visto un sacco di attrici, ma erano tutto o troppo robotiche e fredde o troppo emotive. La cosa bella di Sonequa è che è capace di interpretare due, tre, quattro aspetti differenti contemporaneamente. Ha il totale controllo delle sue espressioni, è in grado di essere distaccata ma calorosa, logica ma empatica col pubblico.”

Riguardo all’aspetto “Vulcaniano” del suo personaggio la Martin-Green si è espressa così:

“Il mio personaggio vive il conflitto che c’è tra Sarek e Amanda e lo porta sempre con sé. Ma penso che sia così un po’ per tutti. Ognuno di noi vive il conflitto tra chi è e chi vorrebbe essere. C’è molto da scoprire.”

16 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.