Uniformi, prop di scena, Phaser e tanto altro materiale Federale esposto al Comic-Con

Ospitata dalla Michael J. Wolf Fine Arts Gallery, a due isolati dal Comic-Con, l’esposizione di accessori di scena, prop e disegni preliminari della serie Star Trek: Discovery ha riscosso grande interesse.

Raggiungibile con dei simpatici pedalò a tema con la nuova serie, la mostra ha permesso ai fan della saga di vedere dal vivo molto materiale Klingon e Federale che ricorrerà per tutti i 15 episodi.

Di seguito, grazie ai reportage di inviati americani di varie testate e a fotografie scattate dai fortunati visitatori, ecco tutto il materiale di ispirazione Federale.

Domina su tutto la tuta ambientale che abbiamo visto indossare dal Primo Ufficiale Burnham nel teaser trailer. Realizzata in fibra di vetro e  schiuma polimerica auto-indurente, la tuta si compone di diversi elementi che si incastrano tra loro, avvolgendo completamente l’occupante. Indossarla pare essere un compito molto arduo, tuttavia sullo schermo verrà semplificato grazie all’uso di effetti speciali digitali.

Sulla tuta possiamo anche notare l’utilizzo del logo della Discovery per l’emblema del Comando di Flotta. Un fatto curioso che sembra contraddire il canone Trek.

Passando alle divise d’ordinanza, oltre alle già note uniformi blu diversificate dalle decorazioni in oro, argento e bronzo, spicca la tenuta bianca del personale medico della Flotta Stellare.

Queste le uniformi standard dell’equipaggio…

… questa la versione a maniche corte…

… e questa l’uniforme del Capitano…

… con relativi stivali d’ordinanza.

Ed ecco l’uniforme bianca del personale medico.

Per gli addetti alla sicurezza, e per particolari missioni pericolose, il personale della Flotta dispone anche di giubbotti rinforzati e corazzature leggere. Anche l’uniforme sotto il giubbotto è di foggia differente e più pratica.

Dopo averli visti nei tanti e brevi promo diffusi in questi giorni, possiamo finalmente vedere dal vivo la pistola Phaser

… il fucile Phaser

… il comunicatore

… e il Tricorder.

Per gli appassionati dei Vulcaniani, è esposto il costume che Sarek indosserà nel primo episodio della serie. La realizzazione dell’abito è stata curata da Gersha Philips con le risorse interne alla produzione.

Presente anche il tipico logo dell’IDIC che contraddistingue la cultura Vulcaniana.

Ha destato interesse anche il costume che indosserà Harry Mudd…

… dichiaratamente ispirato al look del cantante britannico Adam Ant.

Infine, si è dimostrata una grande attrazione dell’esposizione la poltrona del Capitano della U.S.S. Discovery, disponibile al pubblico per scattare fotografie.
La foto, scattata davanti a un grande telo verde. veniva poi fotocomposta con uno sfondo sfocato degli interni della nave.

Per vedere tutto il materiale esposto dedicato ai Klingon cliccate qui.

 

31 Condivisioni

2 risposte a “Uniformi, prop di scena, Phaser e tanto altro materiale Federale esposto al Comic-Con”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.